• salle.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • roccamorice.jpg
  • penne.jpg
  • abbateggio.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • nocciano.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • cepagatti.jpg
  • vicoli.jpg
  • loreto.jpg
  • alanno.jpg
  • rosciano.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • montesilvano.jpg
  • villaceliera.jpg
  • cugnoli.jpg
  • moscufo.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Riaperta la strada provinciale Collatuccio-Mirabello per Loreto-Penne.

 

strada2 d0È stata riaperta al transito la strada provinciale Collatuccio-Mirabello che collega la 151 alla statale 81 nei comuni di Loreto e Penne. Lo annunciano il presidente della Provincia di Pescara Guerino Testa e gli assessori ai Lavori pubblici Valter Cozzi e alle Grandi Infrastrutture Andrea Faieta. Si tratta di un'arteria caratterizzata da forte erosione e dove sono stati promossi e realizzati una serie di interventi per ripristinare il manto stradale e rimetterlo in sicurezza. Nel territorio vestino inoltre, in particolare sulla strada provinciale 19 Collefreddo-Fiorano-Collatuccio, strada di collegamento con la strada regionale 151, la provinciale 18 (bivio Borbonica-Loreto) e la 15 (Loreto-Paterno) stanno per partire lavori di manutenzione straordinaria promossi dalla giunta provinciale.
L’arteria presenta una frana corposa, vari dissesti e avvallamenti causati dal maltempo dei mesi scorsi. Inoltre alcune intersezioni stradali hanno necessità di essere sistemate e messe in sicurezza vista l’assenza di segnaletica orizzontale e verticale e di barriere di protezione in corrispondenza di tratti pericolosi.

“Gli obiettivi principali di questo intervento di manutenzione straordinaria – spiegano Testa, Cozzi e Faieta - sono il ripristino e la messa in sicurezza dell’incrocio con la strada comunale Cappuccini mediante la rimozione delle aiuole spartitraffico e il rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale. Un ulteriore intervento in questa zona prevede la realizzazione di opere per la regimentazione delle acque meteoriche, il ripristino e il rifacimento del manto stradale ammalorato, la manutenzione e posa in opera di barriere stradali e il rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale"
L’importo dei lavori ammonta a 150mila euro. Il tempo di realizzazione degli interventi è stimato in 150 giorni.


Add this to your website