• villaceliera.jpg
  • vicoli.jpg
  • alanno.jpg
  • roccamorice.jpg
  • salle.jpg
  • moscufo.jpg
  • nocciano.jpg
  • abbateggio.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • cepagatti.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • cugnoli.jpg
  • penne.jpg
  • montesilvano.jpg
  • loreto.jpg
  • rosciano.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Prima campanella nelle scuole, Testa scrive ai dirigenti

testafasciaL'augurio di "un sereno inizio di anno scolastico, nella speranza che i prossimi mesi trascorrano in un clima di proficuo rendimento dal punto di vista didattico", è contenuto nella lettera che il presidente della Provincia di Pescara Guerino Testa ha inviato ai dirigenti scolastici, rivolta anche al personale e agli studenti delle scuole di competenza dell'ente.

"Mi rammarico - scrive Testa - se quest'anno, a causa dei pensantissimi tagli operati dal Governo (che si aggiungono ai precedenti tagli, altrettanto pesanti), le risorse da destinare alle scuole sono state diminuite ma, come appena detto, si tratta di scelte obbligate, derivanti da scelte governative, che costringono gli enti locali - e quindi anche la nostra Provincia - a decurtare i Bilanci su voci che mai ci saremmo sognati di toccare, come le scuole e la viabilità".

L'auspicio è che "l'anno scolastico prenda il via nel migliore dei modi, con uno spirito positivo e fattivo e anche all'insegna della collaborazione, sia interna che con le Istituzioni, affrontando con determinazione le sfide di oggi e soprattutto dando il massimo ai giovani, che proprio nella scuola si formano e costruiscono le basi per il futuro. Anche in un momento particolarmente delicato e difficile per il nostro Paese come quello attuale, il sapere deve essere al primo posto" - aggiunge il presidente della Provincia assicurando la sua più "totale collaborazione e disponibilità" al mondo della scuola.


Add this to your website