• tocco_da_casauria.jpg
  • alanno.jpg
  • vicoli.jpg
  • roccamorice.jpg
  • loreto.jpg
  • moscufo.jpg
  • nocciano.jpg
  • penne.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • abbateggio.jpg
  • montesilvano.jpg
  • villaceliera.jpg
  • rosciano.jpg
  • cepagatti.jpg
  • cugnoli.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • salle.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Testa: notizie confortanti da Roma per marineria, ora si sblocchi PRP

prpIl presidente della Provincia di Pescara Guerino Testa, che oggi ha invitato a Pescara il sottosegretario alla Pesca Giuseppe Castiglione per promuovere un nuovo incontro con i rappresentanti della marineria e con le istituzioni, si dice soddisfatto per le notizie arrivate da Roma circa il pagamento delle somme relative al fermo biologico 2013 e alla cassa integrazione in deroga per il 2014.
Testa ricorda che già nei mesi scorsi Castiglione è arrivato a Pescara per esaminare le varie problematiche poste sul tavolo dagli armatori e ancora una volta, oggi, ha mostrato disponibilità a seguire i vari aspetti prospettati dalla categoria, dalle somme non ancora erogate - ma ormai imminenti - fino al fermo biologico per quest'anno e per gli anni a venire.
Testa si augura poi che si avvii a conclusione quanto prima l'iter relativo al Piano regolatore portuale. Venerdì prossimo, annuncia Testa, che è anche consigliere comunale, in Consiglio approderà l'ultimo atto, per ciò che riguarda le competenze del Comune, relativo al Prp, e cioè la ratifica dell'intesa con la Direzione marittima per inviare il Piano al Consiglio superiore dei lavori pubblici. "Mi auguro davvero - commenta - che si apra un nuovo capitolo per il porto di Pescara, facendo tesoro del lavoro che abbiamo portato avanti fino ad oggi".


Add this to your website