• penne.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • vicoli.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • cugnoli.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • alanno.jpg
  • salle.jpg
  • rosciano.jpg
  • montesilvano.jpg
  • cepagatti.jpg
  • loreto.jpg
  • nocciano.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • villaceliera.jpg
  • roccamorice.jpg
  • moscufo.jpg
  • abbateggio.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Strada Provinciale 539, al via nuova procedura di gara

Testa - CozziCon la firma della determina da parte del dirigente ai Lavori pubblici Paolo D'Incecco, è stato ufficialmente dato il via alla nuova procedura di gara della Provincia di Pescara che porterà alla realizzazione dei lavori di miglioramento della strada ex statale 539, con la creazione di una variante a Manoppello nel tratto tra la Fornace e il bivio di Manoppello alto (si tratta di un secondo lotto). Un intervento da tre milioni di euro finanziato dalla Regione, sottolineano il presidente della Provincia Guerino Testa e l'assessore Valter Cozzi, ricordando che "l'iter per arrivare a questo punto è stato lungo e complesso ma finalmente siamo ad una nuova partenza ed è stato scongiurato il pericolo di perdere i fondi. I lavori si faranno, dicono Testa e Cozzi, e ne beneficeranno vari comuni della Val Pescara che sono collegati tra loro dalla 539 e tutti quei turisti che devono raggiungere o i luoghi di culto della zona oppure gli impianti da sci di Passolanciano".
I due amministratori ricordano che la precedente gara relativa a questo intervento è andata deserta perché cinque offerte presentate sono stati escluse e le altre tre non erano rispondenti al progetto posto a base d'asta. Per superare lo stallo si è ritenuto opportuno mettere a punto il progetto esecutivo, che inizialmente era inserito nella prima gara, e promuovere un nuovo e diverso bando. Si ritiene che entro l'estate sarà individuata la migliore impresa concorrente per poi far partire i lavori.


Add this to your website