• tocco_da_casauria.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • penne.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • abbateggio.jpg
  • cepagatti.jpg
  • vicoli.jpg
  • moscufo.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • cugnoli.jpg
  • alanno.jpg
  • salle.jpg
  • rosciano.jpg
  • roccamorice.jpg
  • loreto.jpg
  • villaceliera.jpg
  • montesilvano.jpg
  • nocciano.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Turismo sportivo, la Provincia di Pescara realizza una APP

app

Una guida e una APP. Sono gli “strumenti” presentati oggi dall’assessorato al Turismo della Provincia di Pescara, realizzati per puntare alla valorizzazione della vacanza attiva, ovvero tutte quelle attività quali trekking, bicicletta, ippoturismo, pienamente in linea con le richieste di un moderno mercato turistico e perfettamente realizzabili nelle zone montane interne del pescarese, caratterizzate da una molteplicità di ambienti naturali.
La guida “Vivi una vacanza attiva” è composta da 52 pagine in doppia lingua (italiano ed inglese) e comprende 32 mappature di percorsi di mobilità (trekking, bici da strada, mountain bike, ippovie, enduro e sci da fondo) nei territori montani di 21 comuni della provincia di Pescara: Abbateggio, Brittoli, Bussi sul Tirino, Caramanico Terme, Carpineto della Nora, Civitella Casanova, Corvara, Farindola, Lettomanoppello, Montebello di Bertona, Pescosansonesco, Pietranico, Popoli, Roccamorice, Salle, Sant’Eufemia a Maiella, Serramonacesca, Tocco da Casuria, Turrivalignani, Vicoli, Villa Celiera.
I 32 percorsi riguardano: 7 itinerari cicloturismo; 9 mountain bike; 10 trekking; 3 equiturismo; 2 sci di fondo; uno enduro. Il che vuol dire un totale di 647,42 km di itinerari percorribili. Numerose le associazioni del territorio coinvolte sia per i percorsi che per le attività quali arrampicata, parapendio, canoa, pesca sportiva.
I percorsi sono stati testati da professionisti e amatori e sono realmente fruibili. Inoltre gli itinerari toccano alcuni dei luoghi più belli e significativi della provincia di Pescara come le riserve naturali, i parchi, i siti di interesse sia storico che naturalistico.
Per ciascuna mappa di percorsi sono indicate anche spazi naturalistici, culturali (presenza di Chiese, musei, abbazie, eremi) e strutture ricettive. Sono inoltre evidenziati sia i livelli di difficoltà che le stagioni indicate per la pratica sportiva di riferimento. Tutte le informazioni, nonché i percorsi, saranno scaricabili dai prossimi giorni attraverso l’APP Montagne d’aMare (realizzata in italiano ed inglese).
Oltre ai contenuti della “Guida Vivi la vacanza attiva”, l’APP Montagne d’aMare è il primo applicativo per smartphone che viene realizzato presentando un’offerta turistico-sportiva adatta a chi ama lo sport all’aria aperta. La nostra provincia, ma più in generale la regione Abruzzo, grazie alla presenza di mare, colline e montagne, offre la possibilità ai turisti di usufruire di una grande palestra all’aperto che con tale APP diventerà fruibile a tutti, agli sportivi e alle famiglie che amano la vita all’aria aperta.
L’App è stata arricchita (rispetto ai contenuti della guida) per fornire al turista un’offerta completa, non soltanto con itinerari turistico sportivi, ma anche con tutte le informazioni che riguardano i 21 Comuni distinti per area montana appartenente al Parco Nazionale della Maiella e del Gran Sasso Monti della Laga, le info su dove dormire e mangiare, oltre agli innumerevoli luoghi culturali da visitare quali, Eremi, Musei, Abbazie e Castelli. Sono inoltre riportati i link ed i numeri utili per i visitatori (Iat, soccorso CAI, ecc.).


Add this to your website
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 04 Giugno 2014 09:28 )