• abbateggio.jpg
  • roccamorice.jpg
  • alanno.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • moscufo.jpg
  • loreto.jpg
  • villaceliera.jpg
  • rosciano.jpg
  • nocciano.jpg
  • cugnoli.jpg
  • salle.jpg
  • cepagatti.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • montesilvano.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • penne.jpg
  • vicoli.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home Conosci la Provincia I personaggi illustri Francesco Paolo Michetti
Francesco Paolo Michetti

Anticipatore "in certe sagome della figuratività e in certe velocità rapinose" del Picasso barcellonese e del Matisse della Cappella di Venco. (M. Vallora)

Francesco Paolo Michetti (1851-1929) è stato pittore e fotografo.
Si forma con Domenico Morelli a Napoli, è influenzato da Mariano Fortuny e dall'arte giapponese, subisce la suggestione del primo D'Annunzio e le sue tele attingono al paganesimo pastorale del filone etnofolkloristico.

Il suo Corpus Domini (Napoli) è un successo e trionfa con la Figlia di Iorio (attualmente esposta nell'omonima sala del Palazzo della Provincia di Pescara) alla Biennale di Venezia.
Come molti pittori dell'epoca, fin dal 1871 Michetti si era anche interessato alla fotografia, inizialmente solo come procedimento per lo studio dal vero dei soggetti dei suoi quadri, poi anche come nuovo ed autonomo mezzo espressivo, valendosi anche di interventi grafici diretti sulle stesse matrici fotografiche. Le fotografie scattate da Francesco Paolo Michetti sono conservate in parte presso l'Istituto Centrale per il catalogo e la Documentazione di Roma e in parte presso la Fondazione Alinari di Firenze.
La celebrità internazionale del pittore fu tale che Vittorio Emanuele III, il 4 aprile 1909, decise di nominarlo Senatore del Regno.


Add this to your website
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 20 Febbraio 2013 16:23 )