• nocciano.jpg
  • salle.jpg
  • moscufo.jpg
  • loreto.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • abbateggio.jpg
  • cugnoli.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • montesilvano.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • penne.jpg
  • roccamorice.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • cepagatti.jpg
  • villaceliera.jpg
  • rosciano.jpg
  • vicoli.jpg
  • alanno.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Inaugurato il nuovo ascensore dell'Istituto Bertrando Spaventa di Città Sant'Angelo

rapposellibigAria di grandi cambiamenti allo "Spaventa". Nei giorni scorsi, nel glorioso Istituto di Città Sant'Angelo che vanta ben 134 anni di vita, è stato inaugurato un ascensore in funzione sui quattro piani della nuova ala scolastica. Un'opera voluta dalla Giunta Provinciale di Pescara, guidata dal Presidente Guerino Testa e con l'impegno diretto dell'Assessore Fabrizio Rapposelli. Erano presenti alla cerimonia inaugurale oltre al  delegato di Pazzo dei Marmi,appunto Fabrizio Rapposelli anche  l'Assessore al Bilancio di Città Sant'Angelo, Giuseppe Luciani, in rappresentanza del Sindaco Gabriele Florindi, il Dirigente Scolastico, Domenico Terenzi e un comitato degli alunni dell'Istituto. Dopo la cerimonia del taglio del nastro Fabrizio Rapposelli ha sottolineato: "Queste opere", ha esordito l'assessore provinciale," hanno un' importanza e  un significato unici. Si tratta infatti   di un servizio reso non solo   gli alunni diversamente abili quanto ad un'intera comunità  che vive in stretto rapporto con le Istituzioni. E' proprio  questo", ha concluso Rapposelli," il segno di una fattiva e valida collaborazione tra enti che guardi al bene pubblico come ultimo fine  per chiunque sia dentro un' amministrazione". Dal canto suo l'assessore al bilancio del Comune di Città Sant'Angelo, Giuseppe Luciani ha rimarcato: "Siamo sempre soddisfatti quando si ci si muove per migliore la vità di un istituto così prestigioso come lo Spaventa. Come  civici amministratori non lo trascuriamo mai e siamo oltremodo felici," ha concluso Luciani, " di apprendere che grazie all'impegno della Provincia questa scuola potrà attivare dal prossimo anno scolastico il nuovo corso del Liceo Scientifico sportivo". Il neo dirigente dell'Istituto d'istruzione Superiore " Bertrando Spaventa" ha sottolineato:" C'é stato, fin dal primo giorno del mio insediamento come dirigente reggente di questo istituto,un giusto spirito di collaborazione anche con l'ente provinciale che ha saputo capire ed interpretare le esigenze di un intero territorio, come quello di Città Sant'Angelo" ha concluso Terenzi," sempre più pressanti".


Add this to your website