• sede_provincia_pescara.jpg
  • alanno.jpg
  • moscufo.jpg
  • penne.jpg
  • abbateggio.jpg
  • nocciano.jpg
  • rosciano.jpg
  • roccamorice.jpg
  • villaceliera.jpg
  • vicoli.jpg
  • salle.jpg
  • cepagatti.jpg
  • loreto.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • cugnoli.jpg
  • montesilvano.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Spoltore, a Via Barco consegnati i lavori per una variante e una rotatoria

viabarcoConsegna dei lavori, a Spoltore dell'intervento promosso dalla Provincia di Pescara per la realizzazione di una variante alla strada provinciale che conduce da Pescara Colli alla strada regionale 16 bis, che collega Spoltore con Cappelle e Montesilvano. Il progetto prevede in sostanza la realizzazione di un nuovo tratto in variante all'ultimo lotto (da Pescara in direzione Spoltore), per una lunghezza di circa 800 metri, e i benefici saranno diversi perché la pendenza sarà minore rispetto a quella attuale, la carreggiata avrà un'ampiezza superiore al tracciato attuale (due corsie da 3,5 metri) e sarà costruita una rotatoria all'incrocio con la Sr 16 bis di 42 metri di diametro, per aumentare la sicurezza dello svincolo, in località Fornace di Spoltore. Alla consegna dei lavori tra la ditta Luciani costruzioni di Casoli e la direzione lavori (rappresentata da Roberto Di Marzio, coordinatore della sicurezza, e Franco Farchione, direttore lavori) hanno partecipato per la Provincia il presidente Guerino Testa e gli assessori Andrea Faieta e Roberto Ruggieri, con il presidente della commissione Lavori pubblici Camillo Savini e il dirigente Paolo D'Incecco. L'importo dei lavori, che rappresentano l'ultimo di tre lotti, è di un milione e centomila euro (fondi regionali) e l'intervento andrà avanti per 365 giorni. "Per la Provincia di Pescara è un'altra giornata da cerchiare con il rosso sul calendario perché parte un cantiere che darà vita a un'opera non solo attesa ma anche indispensabile per migliorare i collegamenti con l'interno - ha detto Testa. Una ulteriore risposta della Provincia alle esigenze del territorio". Per Ruggieri l'intervento è "strategico" e si somma a tutti quei lavori, per decine di milioni di euro, che l'assessorato ai Lavori pubblici ha promosso in questi anni nel Pescarese, "sbloccando progetti rimasti a lungo nei cassetti". L'assessore alle Grandi infrastrutture Faieta ha invece annunciato che è "allo studio un collegamento veloce per potenziare i collegamenti tra la Vestina e Pescara" ma oggi "possiamo già dire di aver promosso un grande passo avanti, per chi percorre questa strada anche più volte al giorno". Soddisfatto Savini che pensa in particolare "ai benefici di tutti quegli automobilisti che passano di qui, in via Barco, da e per la zona vestina".

 


Add this to your website
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 28 Novembre 2013 11:40 )