• alanno.jpg
  • cepagatti.jpg
  • salle.jpg
  • loreto.jpg
  • montesilvano.jpg
  • vicoli.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • nocciano.jpg
  • abbateggio.jpg
  • moscufo.jpg
  • rosciano.jpg
  • penne.jpg
  • villaceliera.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • roccamorice.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • cugnoli.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home Pit

La sezione PIT è a cura del Settore VIII - Tutela dell'ambiente, Politiche Energetiche e Comunitarie

 

I RISULTATI DEL PIT DELLA PROVINCIA di PESCARA

Il finanziamento di 3,5 milioni a 114 imprese ha generato investimenti per 7,5 milioni e 100 nuovi posti di lavoro.

provinciahomeI RISULTATI DEL PIT DELLA PROVINCIA di PESCARA
Il finanziamento di 3,5 milioni a 114 imprese ha generato investimenti per 7,5 milioni e 100 nuovi posti di lavoro stimati.

La Regione Abruzzo autorizza altri 1,4 milioni per finanziare circa 50 imprese

La Provincia di Pescara, in sinergia con la Regione Abruzzo, ha realizzato l'obiettivo di spesa e di allocazione sul territorio delle risorse comunitarie previste dal POR-FESR 2007-20013 per complessivi 3,5 milioni di euro, attraverso un sistema di contributi economici a sostegno degli investimenti delle piccole e medie imprese nell’ambito dei PIT (Progetti Integrati Territoriali).

Gli interventi sono stati finalizzati a migliorare la competitività delle imprese, a sviluppare un sistema turistico integrato e a valorizzare le risorse e le opportunità locali nell’ambito di un quadro sinergico di cooperazione territoriale tra la zona costiera e l’entroterra.

Le risorse finalizzate allo sviluppo turistico hanno interessato esclusivamente i comuni delle aree montane, dove si è mirato al potenziamento del turismo naturalistico e del benessere, mentre per l'innovazione tecnologica il sostegno è stato di tipo trasversale e ha interessato i 46 comuni del territorio provinciale, in quanto la molteplicità e l'ampiezza degli investimenti finanziabili ha favorito una più ampia partecipazione delle PMI. (Comunicato Stampa)

Video campagna PIT

PIT2

 

Il PIT (Progetto Integrato Territoriale) consiste in un insieme di azioni intersettoriali, connesse e collegate che, coinvolgendo soggetti pubblici e privati, convergono verso il conseguimento di un comune obiettivo di sviluppo del territorio.

Nell'ambito del POR FESR 2007 - 2013 la Regione Abruzzo ha inteso attivare lo strumento della progettazione integrata territoriale, coinvolgendo Enti locali e operatori economici per l'ideazione e l'attuazione del PIT che per quel che riguarda la Provincia di Pescara, nell'ambito di un quadro sinergico di cooperazione territoriale (costiera, collinare e montana) è volto a valorizzare le potenzialità turistiche, culturali ed ambientali del comprensorio pescarese (Asse IV "Turismo") e ad incrementare la competitività del territorio provinciale (Asse I "Innovazione").

In merito all'attuazione del PIT, si evidenzia che l'Amministrazione regionale volendo superare una certa disomogeneità qualitativa nei territori e migliorare lo standard del processo regionale di regolazione ed accompagnamento alla progettazione integrata, con DGR n. 1191 del 29.11.2007, ha riconosciuto alla Province di Pescara il ruolo di "Organismo Intermedio"" quale soggetto istituzionalmente preposto, in collaborazione con i partenariati locali, a coordinare e gestire il PIT con modalità di attuazione che sono poi confluite nella delibera di Giunta regionale n. 528/08 "Linee Guida per la predisposizione dei PIT", inoltre il 28.02.2009 è stata sottoscritta tra la Provincia e la Regione una "Convenzione" che regola i rispettivi rapporti ed impegni.

Sulla base delle "Linee Guida" regionali del PIT e delle indicazioni contenute nei bandi che la Provincia di Pescara pubblicherà è possibile presentare dei progetti che rispondano agli obiettivi generali e specifici contenuti nel PIT.

I progetti vengono finanziati dalle risorse del POR FESR 2007-2013 della Regione Abruzzo.


Add this to your website
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 28 Aprile 2014 09:48 )