• abbateggio.jpg
  • loreto.jpg
  • villaceliera.jpg
  • moscufo.jpg
  • penne.jpg
  • alanno.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • montesilvano.jpg
  • salle.jpg
  • cugnoli.jpg
  • vicoli.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • roccamorice.jpg
  • cepagatti.jpg
  • nocciano.jpg
  • rosciano.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home Attività e procedimenti Tipologie di procedimento Settore IV Trasporti Autorizzazione all'esercizio dell'attività di scuola nautica

Denominazione procedimento
AUTORIZZAZIONE ALL'ESERCIZIO DELL’ATTIVITA’ DI SCUOLA NAUTICA  

 

Sintesi descrittiva del procedimento

Rilascio autorizzazione a svolgere l’attività di Scuola Nautica a seguito di domanda in bollo con relativi allegati. Ai sensi dell’articolo 42 del D.M. 146/2008 (sotto indicato) le “scuole nautiche” sono centri per l’educazione marinaresca, l’istruzione e la formazione dei candidati per il conseguimento delle patenti nautiche. Chiunque possedendo i requisiti può aprire nuove scuole nautiche, e inoltre possono comunque avvenire trasferimenti di titolarità delle autorizzazioni esistenti, in caso di cessione d'azienda, e trasferimenti di sedi di scuole nautiche sul territorio provinciale.

Le autorizzazioni all'attività di scuola nautica sono diversificate in base al tipo di patenti nautiche per le quali viene effettuata la preparazione :

  • per la preparazione dei candidati al conseguimento di patenti che abilitano al comando e alla condotta dei natanti e delle imbarcazioni da diporto a vela e a motore senza alcun limite dalla costa
  • per la preparazione dei candidati al conseguimento di patenti che abilitano al comando e alla condotta dei natanti e delle imbarcazioni da diporto solo a motore senza alcun limite dalla costa
  • per la preparazione dei candidati al conseguimento di patenti che abilitano al comando e alla condotta dei natanti e delle imbarcazioni da diporto a vela e a motore entro le dodici miglia dalla costa
  • per la preparazione dei candidati al conseguimento di patenti che abilitano al comando e alla condotta dei natanti e delle imbarcazioni da diporto solo a motore entro le dodici miglia dalla costa

 

E' possibile cumulare l'attività di autoscuola con quella di scuola nautica nella stessa sede, richiedendo l'autorizzazione.

 

 

Principale normativa di riferimento

  • D.lgs n. 112 del 31 marzo 1998, art. 105, comma 3
  • Decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 29.07.2008, n. 146 “Regolamento di attuazione dell’articolo 65 del decreto legislativo 18 luglio 2005, n. 171, recante il codice della nautica da diporto”
  • “Regolamento provinciale per l’autorizzazione e la vigilanza in materia di scuole nautiche”, approvato con delibera di Consiglio Provinciale n. 33 del 17.03.2005

 

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria
U.O. Trasporti

 

Responsabile del procedimento e recapiti (tel./fax e casella di posta elettronica)
Piera Tozzi   Tel   085-29498281                       PEC: trasporti@provincia.pec.it

 

Dirigente
Ing. Gianfranco Piselli tel. 085-29498208

Documenti/modulistica/formulari/modelli di autodichiarazioni da utilizzare

 

Rilascio autorizzazione esercizio attività:

 

Referenti per info, relativi recapiti, orari e modalità di richiesta info
Di Matteo Pierluigi   Tel. 085-29498266
Cerasoli Adele     Tel. 085-29498268

 

Orario: lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00; martedì e giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.00 - Servizio Trasporti - Via Passolanciano, n. 75, 65124 PESCARA

 

Termini di conclusione del procedimento
60 giorni dalla presentazione della domanda completa degli allegati

 

Strumenti e termini per la tutela amministrativa e giurisdizionale dell'interessato
Ricorso giurisdizionale al tribunale amministrativo regionale dell’Abruzzo entro sessanta giorni ovvero ricorso straordinario al Capo dello Stato entro centoventi giorni

 

Modalità per effettuare pagamenti
Versamento di € 50,00 da effettuare sul c.c.p. n. 24269342 intestato a “Provincia di Pescara -Servizio Tesoreria – Settore Trasporti“ con la seguente causale “Scuole nautiche-Richiesta autorizzazione-diritti fissi”; ulteriore Versamento di € 100,00 da effettuare sul c.c.p. n. 24269342 intestato a “Provincia di Pescara - Servizio Tesoreria – Settore Trasporti“ con la seguente causale “Scuole nautiche-Richiesta autorizzazione-spese istruttoria”.

 

 

Nome del soggetto che ha potere sostitutivo in caso di inerzia, recapiti e modalità di attivazione
Segretario Generale: Fabrizio Bernardini Tel.085.3724240  
segreteriagenerale@pec.provincia.pescara.it

 

 


Add this to your website
Ultimo aggiornamento ( Martedì 01 Ottobre 2013 16:21 )