• roccamorice.jpg
  • villaceliera.jpg
  • alanno.jpg
  • cugnoli.jpg
  • loreto.jpg
  • montesilvano.jpg
  • salle.jpg
  • rosciano.jpg
  • nocciano.jpg
  • cepagatti.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • penne.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • abbateggio.jpg
  • vicoli.jpg
  • moscufo.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza CITTA’ SANT’ANGELO MUSIC FESTIVAL DEDICATO A ROSSINI

locandina copiaPrende il via domani la terza edizione del Città Sant’Angelo Music Festival, che si svolgerà dal 3 al 5 agosto a Città S. Angelo, in tre diverse location del centro storico del borgo. Il Festival di musica classica, organizzato dalla Fondazione Nicola Polidoro e dal Comune di Città Sant'Angelo con la direzione artistica del M° Alessandro Mazzocchetti, ha lo scopo di portare la musica di qualità in uno dei borghi più belli d'Italia e ormai tra i più famosi a livello internazionale, visto che è stato classificato dalla rivista americana Forbes al sesto posto tra i posti migliori al mondo in cui vivere.

Il Festival sarà articolato in tre concerti serali, tutti alle ore 21,00, nel primo week end di agosto. I primi due sono concerti cameristici: il 3 agosto, nella piazzetta IV novembre, adiacente al Teatro comunale, lo Sketch Brass Quintet (quintetto di ottoni) presenterà un repertorio di brani di Bernstein, Bacalov e Nino Rota. Il 4 agosto, al Teatro Comunale, il trio Aceto (clarinetto), Pierdomenico (pianoforte) e Rana (violoncello) interpreterà musiche di Brahams e Schumann.

Ma sarà Gioacchino Rossini il protagonista del Festival.
Il concerto sinfonico di chiusura, con l'orchestra del CSA Music Festival e il Coro Polifonico “Le voci del Borgo” diretto da Alessandro Mazzocchetti, con la partecipazione del soprano Nataliia Vasyliuk, della mezzosoprano Camilla Antonini, del tenore Lorenzo Izzo, del basso Lorenzo Malagola Barbieri, sarà un “GALA’ ROSSINIANO” in quanto interamente dedicato a Gioacchino Rossini a 150 anni dalla morte. Dopo l’apertura del concerto con la celebre sinfonia della Semiramide, il programma prevede l’esecuzione delle maggiori arie e sinfonie del compositore pesarese. Inserito anche tra le manifestazioni ufficiali delle celebrazioni ministeriali di “Rossini150” (http://www.gioachinorossini.it/it/celebrazioni/citta-santangelo-music-festival-pescara) il Galà rossiniano ha già avuto un riconoscimento nazionale che ne ha decretato il valore per il livello musicale e lirico. Aspettative che non saranno deluse per gli appassionati che vorranno partecipare all’evento, che si svolgerà all’interno della collegiata di San Michele Arcangelo, alle ore 21.


Add this to your website