• alanno.jpg
  • abbateggio.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • montesilvano.jpg
  • cugnoli.jpg
  • rosciano.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • nocciano.jpg
  • cepagatti.jpg
  • salle.jpg
  • roccamorice.jpg
  • loreto.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • penne.jpg
  • moscufo.jpg
  • villaceliera.jpg
  • vicoli.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Viabilità area vestina: oggi riaperta la SP 34 nel tratto di Vicoli

Loreto AprutinoOggi, lunedì 29 gennaio, è stata inaugurata la prima delle opere realizzate con il finanziamento regionale per il cosiddetto Comparto Nord del territorio provinciale: è stata riaperta la Strada Provinciale 34, a Vicoli, dopo i lavori fatti al bivio Catignano – Vicoli – Bivio Civitella Casanova. I lavori di contenimento della frana e della messa in sicurezza del muraglione a protezione della strada sono durati poco più di 15 giorni. Solo ai primi di gennaio, infatti, sono partiti i lavori in quel tratto specifico della provinciale. La strada era totalmente chiusa al traffico dal febbraio 2017, dopo che l’ondata di maltempo aveva ulteriormente aggravato la situazione di pericolo determinata dai continui cedimenti del muro, che avevano cominciato a manifestarsi già dopo il terremoto del 2009.
A seguire il presidente della Provincia Antonio Di Marco accompagnato dalla sua vice Silvina Sarra, ha effettuato un sopralluogo a Loreto Aprutino, altro punto della viabilità dell’area sensibilmente ammalorato, e in particolare sulla SR 151 della Valle del Tavo, in prossimità del centro abitato di Loreto. Qui il presidente e l’assessore comunale Maria Mascioli hanno verificato che è partito il cantiere che dovrà provvedere al consolidamento della scarpata a valle, con un’opera strutturale che, poiché determinata da diversi fattori, necessita di approfondimenti tecnici sul posto.
Altri interventi previsti con i 350.000,00 euro destinati al comparto Nord saranno effettuati a Penne, S.P. 7 (Penne – Villa Degna); sulla S.P. 10 (S.S. 81 – Montebello di Bertona – Farindola – Bivio Mirri), nel tratto che collega i due Comuni di Montebello di Bertona e Farindola; sulla S.P. 10/b (Variante Colasante) per il dissesto stradale al Km 0+550.
Tale programmazione dei lavori è stata commisurata alla gravità della problematica su cui bisognava agire: per questo il primo intervento è stato a Vicoli, dove la strada provinciale era completamente interdetta al traffico.
“Come Provincia non avevamo alcuna disponibilità di fondi per lavori urgenti – dichiara il presidente Di Marco – ma la mia insistenza verso il presidente della Regione D’Alfonso mi ha ripagato dalla disponibilità allo stanziamento del Governatore, che ci ha assegnato 700.000,00 per la viabilità dei comparti Nord e Sud del territorio provinciale”.


Add this to your website
Ultimo aggiornamento ( Martedì 30 Gennaio 2018 07:22 )