• sede_provincia_pescara.jpg
  • penne.jpg
  • alanno.jpg
  • abbateggio.jpg
  • salle.jpg
  • nocciano.jpg
  • vicoli.jpg
  • moscufo.jpg
  • rosciano.jpg
  • montesilvano.jpg
  • cugnoli.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • roccamorice.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • loreto.jpg
  • cepagatti.jpg
  • villaceliera.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Istituto Mario dei Fiori di Penne: partono i lavori per il consolidamento dell’edificio.

tavolo panoramica“Sono molto lieto di essere riusciti a far partire i lavori di consolidamento del Liceo artistico "Luca da Penne- Mario dei Fiori" di Penne, finalizzato alla riduzione del rischio sismico dell'edificio danneggiato dal terremoto del 2009”. Così il Presidente della Provincia Antonio Di Marco, all’atto della consegna dei lavori alla ditta vincitrice della gara per gli interventi che renderanno l’ edificio ristrutturato e sicuro entro luglio 2018.
I lavori sono stati aggiudicati all'impresa Antelli Antonio di Afragola (NA) per un importo di oltre 483.000,00 euro oltre gli oneri di legge. La disponibilità di fondi era di 850.000,00 euro di cui 430.000 di contributo regionale e 420.000,00 di cofinanziamento provinciale. Le economie di gara verranno impiegate per migliorare l'intervento stesso. La ditta avrà 179 giorni di tempo, a partire da oggi, 24 gennaio, per ultimare l’intervento.
“Sono lieto - ha detto il Presidente - perché si tratta di un intervento economicamente importante, che siamo riusciti a portare avanti malgrado le enormi ristrettezze finanziarie delle Province di questi ultimi anni. Ma sono ancora più soddisfatto se penso che a questa somma andranno aggiunti altri 2.500.000,00 stanziati dal CIPE per il completamento degli interventi strutturali ed il raggiungimento dell’adeguamento sismico dell’intero edificio scolastico, che portano a 3.350.000,00 euro il finanziamento complessivo riservato al Liceo. Se penso che per l’altro storico istituto di Penne, il liceo Marconi, avremo, sempre dal CIPE, altri 2.711.000,00 euro per il miglioramento sismico, rilevo che su Penne e la zona vestina la Provincia di Pescara riverserà oltre 5.200.000,00 euro.
Mi sembra una buona notizia”.
All’incontro hanno partecipato, insieme alla dirigente scolastica Eleonora Dell’Oso, il Sindaco di Penne, Mario Semproni, l’assessore all’edilizia scolastica Nunzio Campitelli, il consigliere provinciale e sindaco di Collecorvino, Antonio Zaffiri,l’ex assessore alla pubblica istruzione Valeria Di Luca, il direttore dei lavori Marco Pasqualini, i tecnici del servizio edilizia scolastica della Provincia e i titolari della ditta Antelli.
L’edificio scolastico è strutturalmente diviso in due corpi da un giunto tecnico: il corpo ad est è danneggiato dal sisma del 2009 e pertanto dichiarato inagibile; il corpo ad ovest del giunto è agibile e utilizzato per tutte le attività didattiche, con grande sacrificio di spazi vitali per le attività scolastiche. Gli interventi riguarderanno in primo luogo l’adeguamento alla vigente normativa in materia strutturale del giunto tecnico esistente tra i due corpi, attualmente insufficiente. Ulteriori interventi di tipo strutturale, da eseguirsi sul corpo attualmente inagibile, permetteranno di innalzare l’indice di vulnerabilità sismica da un valore pre-intervento pari a 0,291 ad un valore post-intervento pari a 0,771.
Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco e dalla dirigente scolastica, rimarcando come si rivelerà importante, per la scuola, recuperare l’aula magna e numerose aule, consentendo di riunire finalmente in un’unica sede i due licei e dando alle famiglie di Penne la garanzia che i loro figli frequentino scuole sicure.


Add this to your website