• torre_de_passeri.jpg
  • loreto.jpg
  • alanno.jpg
  • roccamorice.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • penne.jpg
  • rosciano.jpg
  • villaceliera.jpg
  • abbateggio.jpg
  • vicoli.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • cepagatti.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • montesilvano.jpg
  • cugnoli.jpg
  • moscufo.jpg
  • nocciano.jpg
  • salle.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Abruzzo e Catalogna più vicine con il Gemellaggio tra Abbateggio e La Pera

delegazioneSi è concluso con successo il primo appuntamento internazionale di Gemellaggio fra i Comuni di Abbateggio e La Pera (Spagna) nell’ambito del progetto “SMAC. SMall Against Crisis” del Programma europeo “Europe for citizens”.
La delegazione abbateggiana recatasi in Catalogna era composta dal Sindaco di Abbateggio e Presidente della Provincia Antonio Di Marco, da Fabrizio Di Giacomo consigliere comunale e capogruppo, Mariastella D’Attilio presidente della Pro Loco, Gabriele Di Pierdomenico presidente dell’associazione “Alle Falde della Majella”, Angelo Di Giacomo ed Enza Di Marco rispettivamente presidente e componente dell’associazione “Compagnia dell’abate”; presente anche il Coordinatore dell’Ufficio Unico per la Progettazione e Programmazione Europea (UTE) Adriano Amorosi, che ha seguito tutti gli step progettuali di questo gemellaggio.
La visita della cittadina spagnola si è rilevata un’occasione interessante per scambiare esperienze, conoscere nuove culture e linguaggi, rafforzare la cittadinanza europea attiva e, soprattutto, un’opportunità di crescita straordinaria per creare sinergie per lo sviluppo turistico, economico e culturale. Un’accoglienza eccezionale è stata riservata da parte del sindaco Ma. Lluïsa Teixidor i Pagès, degli amministratori locali, delle associazioni e di tutta la comunità di La Pera.
Nella giornata di domenica 10 settembre è avvenuto formalmente il Gemellaggio tra i due Comuni durante una cerimonia solenne in cui i sindaci hanno firmato un protocollo d'intesa, il GIURAMENTO DELLA FRATERNITÀ EUROPEA, quale tangibile e permanente vincolo tra le due comunità, mirato al rafforzamento dell’identità comune europea delle nuove generazioni. Erano presenti assessori e consiglieri comunali locali, i membri dei Comitati gemellaggio di La Pera e di Abbateggio e molti cittadini che hanno voluto partecipare a questo significativo momento. Durante l’incontro istituzionale sono stati presentati i rispettivi paesi, con la loro storia e tradizioni, anche attraverso la proiezione di foto e video. I presidenti delle associazioni del Comitato di gemellaggio di Abbateggio hanno illustrato le attività e le manifestazioni che si svolgono durante l’anno nel borgo, inserito nel Club dei più belli d’Italia. i è dibattuto con la cittadinanza presente sull'importanza della memoria storica per la costruzione dell'identità civile e culturale europea.
L’obiettivo comune delle due amministrazioni comunali e dei due comitati di gemellaggio sarà quello di coinvolgere il più possibile i giovani e le nuove generazioni, affinché questa amicizia internazionale diventi anche un’opportunità di crescita, di sviluppo e di formazione delle due rispettive comunità.


Add this to your website
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 14 Settembre 2017 10:04 )