• tocco_da_casauria.jpg
  • cepagatti.jpg
  • abbateggio.jpg
  • vicoli.jpg
  • montesilvano.jpg
  • villaceliera.jpg
  • alanno.jpg
  • penne.jpg
  • moscufo.jpg
  • cugnoli.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • loreto.jpg
  • rosciano.jpg
  • roccamorice.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • salle.jpg
  • nocciano.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Abbateggio : inaugurata una lapide intitolata a Arsenio Leardi

scopertua lapideIl Comune di Abbateggio ha sempre indirizzato la propria azione anche valorizzando la memoria dei concittadini contraddistintisi per le azioni in favore o a difesa della collettività.

Dopo aver ricordato il sacrificio di Antonio Breda, del partigiano Pasquale Di Pierdomenico, e del sopravvissuto al lager di Dachau Ermando Parete, ieri l’amministrazione guida da Antonio Di Marco, ha voluto rendere onore al concittadino ARSENIO LEARDI, al quale è stata intitolata una lapide-ricordo in marmo, fissata sulla parete della sua abitazione, in via Madonna del Carmine, nel centro storico di Abbateggio.
Arsenio Leardi ha dedicato la sua vita al servizio della Nazione, ricoprendo vari incarichi nell'Esercito Italiano e partecipando ad operazioni di guerra nel periodo 1940/43 e alla lotta di Liberazione, motivo per il quale gli furono attribuite due Croci al Merito di Guerra e per il quale venne decorato della croce d'oro per anzianità. E' stato cavaliere e ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Era nato ad Abbateggio, il 26 dicembre 1921 ed è morto a Bologna, nel settembre del 1993. Ieri tutta la sua famiglia abbateggiana e molti concittadini hanno assistito alla inaugurazione della lapide.


Add this to your website