• moscufo.jpg
  • villaceliera.jpg
  • cepagatti.jpg
  • salle.jpg
  • rosciano.jpg
  • abbateggio.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • montesilvano.jpg
  • penne.jpg
  • loreto.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • roccamorice.jpg
  • vicoli.jpg
  • alanno.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • nocciano.jpg
  • cugnoli.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Buone notizie per la viabilita’ provinciale

FullSizeRenderNovità positive per la viabilità della regione e in particolare della provincia di Pescara. Non solo come effetto della revisione delle reti stradali che ha comportato la riclassificazione di strade ex statali e provinciali, con il trasferimento delle competenze dalle Province all’Anas, ma anche per effetto di due recenti provvedimenti resi possibili dalla giunta regionale, si potranno portare a termine interventi molto attesi.

La prima buona notizia riguarda i cittadini e le imprese del distretto di Alanno – Scafa. Un’opera che attende di essere completata da oltre 20 anni, vedrà finalmente la luce: la bretella Alanno - Zona Industriale. La Regione Abruzzo (Deliberazione di Giunta Regionale n. 418 del 28.07.2017) ha infatti assegnato 1 milione e 600 mila euro, provenienti dal programma del Masterplan Abruzzo “Patti per il Sud”, alla Provincia di Pescara per l’esecuzione dell’intervento di riqualificazione e ristrutturazione dell’arteria stradale a servizio di questo comprensorio produttivo.

Inoltre, sempre la Giunta Regionale, su proposta del presidente Luciano D'Alfonso, ha destinato 500 mila euro, provenienti dal programma del Masterplan Abruzzo “Patti per il Sud”, alla Provincia di Pescara, definito “soggetto attuatore”, per il superamento delle criticità presenti sulla provinciale n.44, conosciuta come strada della Bonifica, tra Villareia di Cepagatti e Scafa, passando per Alanno Scalo e Rosciano e la strada provinciale n. 20 Pianella – Cartiera. La strada della Bonifica, a causa del dissesto diffuso, dopo il periodo invernale, era stata preclusa ai ciclisti, pur essendo una valida e comoda alternativa alla Tiburtina, e dunque per questo molto frequentata dai cicloamatori che sempre più numerosi percorrono le strade provinciali.
La Deliberazione di Giunta Regionale n. 418 del 28.07.2017 consentirà alla Provincia di intervenire sul sistema viario dei territori in questione per ripristinarne il servizio a veicoli, pedoni e ciclisti.

“Un grande ringraziamento alla Regione Abruzzo e al Presidente D’Alfonso – dichiara il Presidente Antonio Di Marco - per il sostegno a queste opere di risistemazione della rete viaria e ciclopedonale della Val Pescara. Ci attiveremo prontamente per realizzare i lavori in tempi rapidi e riconsegnare le due strade provinciali ai cittadini e realizzare la bretella di Alanno. Ringrazio tutta la Giunta Regionale anche per aver pianificato questi interventi così importanti per cittadini e imprese del territorio”.


Add this to your website