• cugnoli.jpg
  • loreto.jpg
  • alanno.jpg
  • montesilvano.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • salle.jpg
  • moscufo.jpg
  • rosciano.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • abbateggio.jpg
  • cepagatti.jpg
  • penne.jpg
  • vicoli.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • nocciano.jpg
  • roccamorice.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • villaceliera.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Lavori di consolidamento dell' Istituto “VINCENZO BELLISARIO”di Pescara

Bellisario nastroOggi, con una festa di cui sono stati protagonisti gli allievi dei corsi musicale e coreutico, è stata ufficialmente inaugurata la “nuova” aula magna e il laboratorio di serigrafia e stampa del liceo artistico, musicale e coreutico “Bellisario-Misticoni”, nella sede di via Einaudi 2.

L’intervento rientra nell’ambito del Piano “Scuole d’Abruzzo – Il Futuro in Sicurezza”, un piano di interventi in materia di edilizia scolastica avente per finalità il raggiungimento di un livello di riduzione del rischio sismico degli edifici scolastici danneggiati dal sisma del 6 aprile 2009. I lavori, finanziati con 145.000,00 euro di fondi CIPE e 105.000,00 euro dell’amministrazione provinciale, sono stati consegnati in data 8 febbraio 2016 ed eseguiti dall’impresa Cardinale di Rosciano (PE) per un importo pari a € 154.720,74 oltre oneri di legge.
Alla cerimonia hanno partecipato, oltre al presidente della Provincia, anche il Sindaco Marco Alessandrini, il Comandante dei Vigili del Fuoco, Vincenzo Palano, il viceprefetto vicario Torlontano.
Ha fatto gli onori di casa la dirigente scolastica Raffaella Cocco, coadiuvata dal giornalista Silvio Sarta, che ha presentato lo spettacolo.
Il MIBE di Pescara ha al suo interno un’orchestra, la Mibe Wind Orchestra, diretta dal M° Leontino Iezzi, che è davvero un’eccellenza. I giovani musicisti hanno accompagnato i Reading a cura degli allievi della scuola teatrale, diretta da Federica Vicino, su testi di Dante Alighieri, Umberto Saba, Giovanni Pascoli, Giuseppe Ungaretti, Kostantino Kavafis. Il tema era quello del viaggio. Inoltre si sono esibiti gli allievi-ballerini dei corsi di danza, con le coreografia dell’insegnante Stefania Scorrano.
“Davanti a risultati come questo – ha detto Di Marco -ci chiediamo quanto sia giusto investire sulle scuole. Vedendo quello che qui si sta facendo, credo che i nostri studenti e i loro insegnanti meritano molti di più. Il liceo Bellisario Misticoni è, per la qualità della didattica e le numerose attività nel campo dello spettacolo, un nostro fiore all’occhiello. Quello che abbiamo presentato oggi è solo il primo di una serie di interventi che intendiamo realizzare per migliorare gli spazi destinati alle attività scolastiche e ai laboratori nei quali si esercitano gli allievi”.


Add this to your website
Ultimo aggiornamento ( Martedì 18 Aprile 2017 08:26 )