• loreto.jpg
  • alanno.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • salle.jpg
  • roccamorice.jpg
  • villaceliera.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • moscufo.jpg
  • nocciano.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • penne.jpg
  • cepagatti.jpg
  • rosciano.jpg
  • cugnoli.jpg
  • vicoli.jpg
  • abbateggio.jpg
  • montesilvano.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa SP 20 tratto Pianella-Cartiera, un nuovo sopralluogo per pianificare l’intervento.

Frana SP 20 Km 11600n sopralluogo sulla Strada Provinciale 20 - tratto Pianella/ Cartiera - è stato effettuato questa mattina dal Presidente della Provincia, Antonio di Marco, accompagnato dai tecnici del settore viabilità, insieme al sindaco di Pianella, Sandro Marinelli, al consigliere provinciale Vincenzo Catani e altri amministratori e tecnici comunali.
La strada provinciale è interrotta dal 22 gennaio per una frana che ha interessato l’intera carreggiata, costringendo a deviare il traffico da un’arteria indispensabile per poter raggiungere il centro di Pianella e la zona di Cepagatti-Villareia. La strada rappresenta di fatto un asse viario insostituibile di collegamento tra la vallata del Tavo e della Valpescara ed è abitualmente percorsa dai mezzi pesanti, alleggerendo il traffico locale dell’alta vestina. La chiusura della SP20 costringe non solo gli abitanti, ma anche i conducenti dei veicoli commerciali, ad effettuare tortuose deviazioni che implicano tempo e creano disagio.
Tale emergenza, nata in seguito alle perturbazioni del gennaio scorso, è chiaramente considerata una priorità dall’amministrazione provinciale, che già il 10 febbraio scorso scrisse al Presidente della Regione Luciano D’Alfonso per chiedere un finanziamento specifico di 1 milione di euro per mettere in opera al più presto un intervento ripartivo sul tratto interessato, che è quello tra il km 11+600 e il km 18+800.
Martedì 28 febbraio, inoltre, i tecnici della viabilità della Provincia si incontreranno con il geologo incaricato di effettuare i rilievi necessari per effettuare l’intervento in modo risolutivo.


Add this to your website