• rosciano.jpg
  • roccamorice.jpg
  • moscufo.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • cepagatti.jpg
  • abbateggio.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • montesilvano.jpg
  • nocciano.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • salle.jpg
  • loreto.jpg
  • vicoli.jpg
  • cugnoli.jpg
  • alanno.jpg
  • villaceliera.jpg
  • penne.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa “Muta la città”. Quando il teatro va a scuola

Muta gruppoGiunge a compimento il progetto “ MITO-STORIA-MEMORIA”, promosso dal Liceo Classico “G. D’Annunzio di Pescara, nell’ambito dell’iniziativa che ha messo in rete, coinvolgendoli direttamente, anche il Liceo Artistico “Misticoni- Bellisario” di Pescara e gli istituti comprensivi del IV e X Circolo. Grazie a questo progetto, il teatro è entrato come parte attiva nell’offerta formativa di tutti gli istituti coinvolti. Oggi, nel palazzo della Provincia di Pescara, si è tenuta una conferenza stampa per presentare il programma del progetto. Nei giorni di lunedì 19 dicembre e martedì 20 dicembre 2016, andrà in scena, presso l’Auditorium “E. Flaiano” di Pescara, lo spettacolo teatrale  “Muta la città” , scritto e diretto dal regista e attore pescarese Domenico Galasso, realizzato in collaborazione con il piccolo teatro “Orazio Costa”. Le due repliche sono previste per le ore 21,00 del 19 dicembre e per le ore 10.30 della mattina del 20; e sono entrambe gratuite. In scena, gli studenti del laboratorio teatrale del Liceo Classico racconteranno la storia dei bombardamenti che, nel 1943, del secondo Conflitto Mondiale irrompe, però, con delicatezza nel quadro complessivo dell’allestimento scenico, nel quale campeggia  una vicenda di assenze e di ricerca di contatto umano, che fanno del testo (scritto dallo stesso Galasso) un racconto corale, non privo di significativi spunti che riportano alla contemporaneità . Il progetto “Mito- Storia- Memoria” è stato ideato e coordinato dal Liceo Classico “G. D’Annunzio”, diretto dalla prof.ssa  Donatella D’Amico, e ha visto coinvolti, come docenti referenti , la prof.ssa  Fatima Leone, Simona Ciccone e Maria Teresa Sorella.  Il Liceo Artistico “ Misticoni Bellisario”, diretto dalla Prof.ssa  Raffaella Cocco, ha partecipato con gli alunni, che guidati dal prof. Lino Pezzella, hanno curato l’allestimento delle scenografie. La documentazione fotografica e video di tutte le attività artistico-performative rientranti nel progetto stesso, sono realizzate sotto la guida dei Professori Fabio Finone e Ivo Vernamonte .


Add this to your website