• villaceliera.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • roccamorice.jpg
  • salle.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • nocciano.jpg
  • cepagatti.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • rosciano.jpg
  • moscufo.jpg
  • montesilvano.jpg
  • loreto.jpg
  • penne.jpg
  • alanno.jpg
  • vicoli.jpg
  • cugnoli.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • abbateggio.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Scuole, ritarda la riapertura di alcuni istituti della provincia

Acerbo pal storicoe  succursaleLa sospensione dell'attività didattica negli istituti ISIS "A. di Savoia" di Popoli e ITC "A. di Savoia" di Torre de' Passeri proseguirà fino al 12 novembre; all' ITAS Cuppari di Alanno fino al 9 novembre e all'IPSAA Cuppari di Cepagatti fino a lunedì 7 novembre. Questo per consentire dei lavori urgenti per riparare lesioni non strutturali agli edifici di proprietà della Provincia.

È altresì interdetta l'attività scolastica in quattro aule dell’istituto “Guglielmo Marconi” di Penne (Palazzo De Sterlich); in due aule della sede storica dell'Istituto Tito Acerbo, nonché all'ingresso della succursale e ai servizi igienici e agli spogliatoi della succursale di via Parco Nazionale; nel lato nord del corridoio di collegamento tra le palazzine dell'istituto tecnico “Alessandro Volta” di Pescara.

Queste porzioni di edificio saranno interdetti all’attività scolastica e al passaggio degli allievi fino a che non termineranno i lavori di ripristino.

Sono queste le decisioni assunte oggi dal dirigente del settore edilizia scolastica della Provincia, ing. Paolo D'Incecco, in seguito si sopralluoghi svolti oggi con l'ausilio dei Vigili del Fuoco di Pescara. Nella stessa disposizione è stato anche stabilito, una volta acquisiti i pareri dei rispettivi dirigenti scolastici, di trasferire temporaneamente presso l'ITC Alessandrini di Montesilvano, cinque classi dell'Omnicomprensivo "B. Spaventa" di Città S. Angelo.


Add this to your website