• moscufo.jpg
  • abbateggio.jpg
  • salle.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • cugnoli.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • roccamorice.jpg
  • loreto.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • montesilvano.jpg
  • alanno.jpg
  • cepagatti.jpg
  • penne.jpg
  • rosciano.jpg
  • vicoli.jpg
  • villaceliera.jpg
  • nocciano.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Il progetto "Vini in Comune" all'Abruzzo Open Day Winterin sette comuni della provincia

viniincomune2016L'iniziativa intende valorizzare e promuovere l’area dei sette comuni aderenti (Abbateggio, Castiglione a Casauria, Pietranico, Salle, San Valentino in Abruzzo Citeriore, Sant’Eufemia a Majella, Tocco da Casauria), attraverso un percorso enogastronomico, sensoriale, itinerante e tematico, in grado di lasciare nel turista il ricordo di un’esperienza unica, la percezione di differenti tipologie di offerte sotto il segno di un’unica destinazione turistica.
L’intento è quello di promuovere, grazie all’iniziativa, le singole e peculiari attrattive di cui ogni comune dispone, facendole identificare come un unico percorso d’intrattenimento all’interno dell’area delle colline pescaresi, di sicura ripetizione anche in altri periodi dell’anno.
Nello specifico, il percorso intende sostenere la cultura del vino e promuovere le tipicità abruzzesi anche in un contesto internazionale grazie alla collaborazione di due partner internazionali quali Vinseum - Museo del vino della Catalogna (SP) e Vinarius - Azienda commerciale del settore con sede a Londra (GB). Durante le degustazioni, i partecipanti avranno modo di assaporare le tipicità gastronomiche dei Comuni e di visitare i borghi, scoprendone le peculiari caratteristiche attrattive.
La manifestazione si concluderà LUNEDÌ 31 OTTOBRE alle 18,00 presso la Sala G. Ammirati a San Valentino in Abruzzo Citeriore, con il convegno internazionale “La cultura del vino ed il turismo produttivo: un’occasione di sviluppo per l’Abruzzo”, a cui prenderanno parte le aziende del settore vitivinicolo e della gastronomia locale, oltre ai rappresentanti delle organizzazioni internazionali coinvolte nel progetto. - scarica il programma


Add this to your website