• penne.jpg
  • cugnoli.jpg
  • moscufo.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • nocciano.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • montesilvano.jpg
  • rosciano.jpg
  • abbateggio.jpg
  • villaceliera.jpg
  • salle.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • alanno.jpg
  • cepagatti.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • roccamorice.jpg
  • loreto.jpg
  • vicoli.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Adriafootouring: un’opportunità per il turismo della regione

PartenariatoSi è concluso ieri a Kotor (Montenegro) l’incontro di partenariato del progetto Adriafootouring, che ha come obiettivo l’incentivazione dell’innovazione nei settori dell’agroalimentare e del turismo, di cui la Provincia di Pescara è capofila.
Alle due giornate di lavoro, hanno partecipato oltre ai rappresentanti della Provincia di Pescara in qualità di capofila del progetto, gli altri partner italiani quali il Comune di Rimini, l’Associazione Camere di Commercio del Veneto, Insight&Co srl, Centuria Romagna Innovation Agency - e gli altri 6 tra enti e università provenienti da Albania, Bosnia Herzegovina, Slovenia e Montenegro – Regional Devlopment Center Koper (Slovenia), Directorate of SMSE (Montenegro), Chamber of Commerce & Industry Tirana (Albania), Agency for Economic development of municipality Prijedor Preda - PD (BOSNIA-HERZEGOVINA), University of Tirana - Faculty of Economics & Agribusiness (ALBANIA), LIR Evolution (BOSNIA-HERZEGOVINA).

Sono stati illustrati i risultati raggiunti fino ad oggi relativi ai servizi offerti alle imprese dall’incubatore www.adriaincubator.eu, che ad oggi ha raggiunto 3000 visite da parte di imprese interessate ad investire nell’innovazione in particolare sulle attività ricettive extralberghiere ed agriturismi, con un particolare interesse rivolto alla finanza agevolata ed alle normative fiscali vigenti nei paesi transfrontalieri dell’area adriatica. Non sono mancate richieste per servizi innovativi per le aziende agricole che intendono intraprendere nuove attività integrate con l’agricoltura, come ad esempio un agrinido.
Ai meeting hanno partecipato per la Provincia di Pescara, oltre ai membri dello staff di Progetto ( Franca Terra e Lorenzo Rossi) il Vice Presidente della Provincia Luciano Di Lorito che,in attuazione del piano di sostenibilità, ha illustrato ai partners i nuovi progetti presentati con il partenariato consolidatosi attraverso il progetto in corso di svolgimento. “Sono molto soddisfatto delle attività e degli incontri di partenariato- ha detto Di Lorito- sottolineando l’importanza della candidatura della Provincia per la concessione di finanziamenti a valere sui bandi Eusair e Adrion, attraverso i due nuovi progetti Adriturisnet e Think green che “oltre a consentire la capitalizzazione dei risultati raggiunti, si pongono la finalità di garantire uno scambio di buone pratiche tra i paesi dell’area adriatico nell’ambito del turismo sostenibile”.


Add this to your website