• torre_de_passeri.jpg
  • villaceliera.jpg
  • nocciano.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • moscufo.jpg
  • salle.jpg
  • abbateggio.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • loreto.jpg
  • roccamorice.jpg
  • cugnoli.jpg
  • cepagatti.jpg
  • alanno.jpg
  • vicoli.jpg
  • penne.jpg
  • montesilvano.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • rosciano.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Si avvicina l’apertura del primo ponte sul Saline.

Ponte salineDopo tanto parlare i tre ponti sul saline diventano realtà. Al fine di valutare in concreto lo stato dell’arte sui lavori, è stato effettuato un sopralluogo di cantiere, al quale hanno partecipato il Presidente della Provincia, Antonio Di Marco, con la direzione tecnica dell’Ente, il Sindaco di Montesilvano, Francesco Maragno, i consiglieri provinciali Silvina Sarra e Enzo Catani, l'assessore ai Lavori pubblici di Montesilvano Valter Cozzi,l’impresa Di Prospero che realizza l’opera,insieme al direttore dei lavori e del cantiere. Il primo ponte, quello che collega Montesilvano (via Tamigi) a Città S. Angelo (contrada San Martino) è in dirittura d’arrivo. Conclusi i lavori del manto stradale sulla fondovalle del fiume Saline, si prevede di aprire la carreggiata al passaggio dei veicoli entro l’estate, ovvero non appena saranno sistemati l’impianto di illuminazione, i guard- rail e la segnaletica, benché provvisoria. La segnaletica stradale definitiva, infatti, verrà apposta solo la realizzazione delle due rotatorie poste una all’ingresso di via Tamigi e l’altra in prossimità di Villa Carmine.
Inoltre si è discusso di alcune migliorie al progetto, che renderanno più sicura la funzionalità dell’arteria.
L’opera pubblica, destinata a cambiare l’assetto alla viabilità della zona, in quanto assorbirà tutto il traffico della via Vestina, ha avuto un rallentamento a causa della indisponibilità di cessione bonaria di terreni da parte di alcuni proprietarie alla acquisizione di alcuni pareri. Problemi risolti tutti per poter concludere le opere entro il 2017, in modo da non perdere i finanziamenti. I fondi, 15 milioni e 800 mila euro CIPE affidati alla Provincia, riguardano anche la realizzazione degli altri due ponti. Il secondo collega via San Martino (nei pressi della Outlet Village) a via Fosso Foreste e il terzo sorge alle spalle del Palacongressi di Montesilvano. Collegherà Marina di Citta' Sant'Angelo in prossimità delle aree dell'ex-camping.
“Non vedo l’ora – ha detto il Presidente Di Marco - di poter fare aprire al traffico questa strada e questo primo ponte sul Saline, che renderà il traffico più fluido. Quando saranno conclusi anche gli altri due ponti possiamo di aver contribuito a ridisegnare la mobilità di un'area molto vasta, sempre più metropolitana, migliorandola. Una soluzione ai problemi che vengono avvertiti da tutta la collettività, cittadini e imprese, costretti a subire una situazione difficile sul fronte della circolazione stradale".
“Quella del lungofiume e dei tre ponti sul Saline è un'opera che Montesilvano attende da moltissimi anni – ha commentato l'assessore Valter Cozzi-. I cittadini di Villa Carmine stanno vivendo un disagio non più sostenibile a causa del traffico veicolare che attualmente si riversa nella sua totalità lungo via Vestina. Aprire questa nuova arteria stradale consentirà uno snellimento del traffico non indifferente. Ecco perché sollecitiamo quanto prima al completamento di questo primo lotto di lavori». «Tali interventi – prosegue il primo cittadino – andranno incontro alle esigenze non solo di Montesilvano ma dell'intera area vestina. Oggi è necessario ed urgente ragionare in termini di area metropolitana, coinvolgendo soprattutto i Comuni dell'entroterra e partendo dalla condivisione di servizi e progetti ben definiti, a cominciare dal piano traffico urbano. Siamo sicuri che il completamento di quest'opera produrrà benefici con ricadute positive su un ampio territorio».


Add this to your website