• abbateggio.jpg
  • alanno.jpg
  • penne.jpg
  • roccamorice.jpg
  • moscufo.jpg
  • rosciano.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • montesilvano.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • loreto.jpg
  • villaceliera.jpg
  • cugnoli.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • cepagatti.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • salle.jpg
  • nocciano.jpg
  • vicoli.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Nuove aule per il Liceo scientifico D’Ascanio

nuoveauleUna festa di studenti e docenti ha accolto la delegazione di amministratori provinciali, con in testa il Presidente Antonio Di Marco, oltre al Sindaco di Montesilvano Francesco Maragno e l’ex assessore provinciale all’edilizia scolastica Fabrizio Rapposelli, per l’inaugurazione dei nuovi spazi per la didattica del liceo scientifico “Corradino D’Ascanio” di Montesilvano.
Da oggi infatti, il Liceo Scientifico D’Ascanio ha 10 aule in più e altre opere collegate alla sua totale funzionalità e sicurezza, grazie al finanziamento di € 500.000,00 concesso dallo Stato nell’ambito del Programma straordinario di interventi urgenti sul patrimonio scolastico finalizzati alla messa in sicurezza e alla prevenzione del rischio connesso alla vulnerabilità degli elementi degli edifici scolastici.
Un investimento notevole, gestito dalla Provincia e dal Provveditorato interregionale per le opere pubbliche, che ha consentito di rendere funzionale il secondo piano dell’edificio, con 10 nuove aule didattiche, 4 blocchi servizi igienici, 2 servizi igienici per disabili. I lavori, eseguiti in sei mesi, hanno riguardato gli impianti tecnologici (termico, elettrico, idrico-sanitario); le opere murarie, intonaci e tinteggiature; la pavimentazioni e rivestimenti, le finiture e l’adeguamento antincendio per la messa in sicurezza di tutto l’edificio.
“Non è un momento facile per le scuole – ha detto Di Marco in apertura della cerimonia, nell’aula magna dell’istituto -. Non è tollerabile che alle Province non vengano trasferite le risorse necessarie per poter investire sugli istituti. Se abbiamo le competenze dobbiamo anche avere le risorse per poterle gestire. Invece finora stiamo facendo nuove opere con risorse disponibili dagli anni precedenti, ma non possiamo andare avanti così. Oggi inauguriamo aule e spazi nuovi, con investimenti notevoli, circa 500.000,00 euro, che ci permetteranno di avere una scuola più sicura, più accogliente e capiente. Rimangono alcuni problemi ancora insoluti: sappiamo che c'è la necessità di avere la palestra, subito. A maggio verrà pubblicato l'appalto per la nuova palestra, per la quale investiremo 900mila euro”.
“La nostra scuola sta crescendo moltissimo – ha detto la dirigente scolastica Manuela Ciacio – e questo grazie anche agli investimenti in edilizia. Quattro anni fa avevamo 450 studenti, oggi, a tre anni e mezzo dall’inaugurazione di questo edificio, abbiamo 850 iscritti, e il trand è in forte crescita. Siamo molto soddisfatti del fatto che gli studenti di Montesilvano che negli anni precedenti si iscrivevano prevalentemente nelle scuole di Pescara, oggi ritornano nel loro comune e preferiscono iscriversi qui, anche se i loro genitori ogni giorno si spostano in auto a Pescara per lavoro”.
La mattinata è stata allietata da una allegra festa organizzata dagli studenti con tanto di accompagnamento musicale (l’istituto ha un laboratorio di musica digitale), buffet e torta, serviti rigorosamente dagli studenti.
Padre Antonio Del Casale ha benedetto la nuova ala per la didattica e ha rivolto un particolare pensiero alle persone che ogni giorno vi lavorano: studenti,insegnanti, personale tutto.


Add this to your website