• abbateggio.jpg
  • loreto.jpg
  • roccamorice.jpg
  • penne.jpg
  • alanno.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • vicoli.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • salle.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • montesilvano.jpg
  • moscufo.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • nocciano.jpg
  • cugnoli.jpg
  • rosciano.jpg
  • cepagatti.jpg
  • villaceliera.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Leandro Bracco, dona 4.000 euro in favore della biblioteca provinciale

braccoE’ stata presentata in Provincia una iniziativa davvero lodevole e significativa. Nel corso di una conferenza stampa, è stato reso noto che il consigliere regionale Leandro Bracco, indipendente, con delega alla cultura, ha elargito una donazione di 4.000 euro in favore della biblioteca provinciale.
4.000 euro con i quali si acquisteranno 5 PC, verrà rinnovato l'abbonamento a L'Espresso, verranno verniciate le ringhiere delle scale interne e ripuliti i bagni degli utenti. Un'iniziativa sollecitata da Andrea D'Emilio, utente storico della Biblioteca e aderente ad un movimento per la salvaguardia delle biblioteche italiane, che ha fatto del decoro e delle funzionalità del biblioteca un suo personale tema di battaglia. Questa volta alla critica si è aggiunta la soluzione: è stato lo stesso D'Emilio a fare la proposta al consigliere regionale ex 5 Stelle, che ritenendosi un privilegiato per ricevere mensilmente la corresponsione di uno stipendio altissimo per i suoi bisogni, ha deciso di autotassarsi, donando ogni mese il 70% del proprio appannaggio a fini culturali e sociali. E per la Biblioteca provinciale, per la quale dal 1 gennaio 2015 non possiamo più permetterci il seppur minimo investimento (essendo fuori della competenze delle "nuove" Province) ecco che la donazione di Bracco risolve un problema stringente e pratico. Da domani i nostri ragazzi avranno cinque PC in più per la navigazione, che, sommandosi all'ottenimento (gratuito) del wifi per tutto l'ambiente lettura, consentiranno di fare un passo significativo verso la strada della modernizzazione e dell'efficienza della struttura.
Alla conferenza stampa hanno partecipato, oltre al presidente Di marco e il consigliere regionale Leandro bracco, il direttore della biblioteca Enzo Fimiani, la consigliera provinciale Leila Kechoud e lo stesso Andrea D’Emilio


Add this to your website