• tocco_da_casauria.jpg
  • roccamorice.jpg
  • alanno.jpg
  • loreto.jpg
  • abbateggio.jpg
  • salle.jpg
  • penne.jpg
  • rosciano.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • montesilvano.jpg
  • cepagatti.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • villaceliera.jpg
  • nocciano.jpg
  • cugnoli.jpg
  • moscufo.jpg
  • vicoli.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Istituto Alberghiero:conferenza stampa congiunta IPSSAR -Provincia

alberghiero2015“Domani riprendono le lezioni all’istituto Alberghiero “F. De Cecco” e siamo riusciti a fare in modo che tutti gli allievi dell’istituto possano avere una destinazione precisa per l’attività didattica. Ma abbiamo un istituto frazionato in 7 sedi, e questo non può continuare”. Così il presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco, ha esordito nel corso della conferenza stampa indetta questa mattina insieme alla nuova dirigente Alessandra Di Pietro, al neo dirigente del settore Edilizia Scolastica, Paolo D’Incecco e ai consiglieri Leila Kechoud, Gianni Teodoro e Franco Galli, per presentare la fotografia attuale della sistemazione dell’Alberghiero e per parlare dei lavori in partenza per il ripristino della situazione preesistente al famigerato crollo di intonaco in un’aula di via dei Sabini.

Attualmente, la popolazione studentesca e docente è così dislocata:
- via dei Sabini Palazzina “B” – 18 aule - circa 500 studenti
- Via Italica: - circa 700 studenti (30 aule)
- Via Tirino - laboratori
- n. 10 aule presso l’Istituto Di Marzio- Michetti;
- n. 5 aule presso l’Istituto Aterno- Manthonè;
- n. 7 aule presso l’edificio comunale di Piazza Dei Grue, lato est (compreso servizi igienici e spazi necessari alle attività amministrative);
- via dei Sabini Palazzina A: sede dei laboratori, Presidenza e uffici

“Una situazione innegabile di difficoltà” l’ha definita il Presidente Di Marco “su cui interverremo subito con 145.000 euro concessi dalla regione Abruzzo come prima risposta ai 600.000 da noi richiesti per risolvere in via definitiva la situazione delle aule interdette nella palazzina principale, dove comunque partiremo subito con il ripristino degli intonaci e il rifacimento della scala antincendio”.
“Ringraziamo la Provincia – ha dichiarata la dirigente Alessandra Di Pietro - per la disponibilità dimostrata che ci ha consentito di avviare regolarmente l’anno scolastico. Tutti gli interventi dettagliati e calendarizzati, dalla Provincia sono vitali per la funzionalità dell’istituto. Assolutamente indifferibile è anche il ripristino della sede centrale dell’istituto per il quale non sono state ancora reperite tutte le risorse finanziare necessarie. Pertanto – ha concluso la Preside - chiedo al Presidente di farsi promotore di un’alleanza virtuosa tra gli Enti e soggetti diversi per far convergere le risorse ed attenzione verso una sistemazione definitivi ed adeguata per un istituto che è il più grande d’Abruzzo. Lo chiedo a nome delle famiglie di 1.800 studenti e di 350 famiglie tra docenti e personale non docenti. Una comunità che, per i numeri, è quasi una città nel cuore della città”.

Pescara, 9 settembre 2015

Si allega scheda sui lavori programmati e quelli in avvio
Lavori di ripristino (ex-collegio Aterno) Edificio A, a seguito del distacco porzione di intonaco
• Attività/opere realizzate:
- Indagini sugli intonaci esistenti.
- marzo 2015 eseguiti lavori di ripristino funzionalità dei laboratori di scienze dell’alimentazione e ricevimento (piano rialzato – lato Est) –
- costo: € 36.000,00.-

• Attività/Opere da realizzare
- Redatta preliminare x completa funzionalità dell’edificio A. Stima complessiva dei lavori: € 600.000,00. Inviata richiesta di finanziamento alla Regione.
- Ricevuta comunicazione di finanziamento per € 145.660,00 (prot. n.265237 n. 265260 del 6 agosto 2015 e n. 281335 del 24.08.2015).
INTERVENTO: ripristino degli intonaci lato Ovest-piano primo e percorsi d’esodo relativi alla riattivazione parziale del piano primo.

Lavori di realizzazione dei laboratori specialistici (ex palestra): € 2.840.000,00
- Nomina Direttore dei Lavori in sostituzione dell’ing. Giancarlo Paolini (sarà fatta entro venerdì)
- Approvazione Perizia di variante tecnica e suppletiva entro 30gg.
- Ripresa lavori: prima decade di ottobre 2015.
- Fine lavori prevista per agosto 2016
- Avvio attività laboratoriali: settembre 2016.

Lavori di completamento aula magna (già finanziati) - Importo € 200.000,00
- abbattimento barriere architettoniche;
- scale di emergenza;
- montacarichi;
- impianto di illuminazione;
- finiture varie.

Da approvare progetto esecutivo.


Add this to your website
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 10 Settembre 2015 15:23 )