• cugnoli.jpg
  • vicoli.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • moscufo.jpg
  • loreto.jpg
  • alanno.jpg
  • roccamorice.jpg
  • rosciano.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • penne.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • nocciano.jpg
  • salle.jpg
  • abbateggio.jpg
  • villaceliera.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • montesilvano.jpg
  • cepagatti.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Presentazione della Giostra Cavalleresca dei Borghi Più Belli d’Italia

giostraSi svolgerà il prossimo week end, 1 e 2 agosto, a Sulmona, nel centro storico, la Giostra Cavalleresca dei Borghi Più Belli d’Italia, che quest’anno per la prima volta, vedrà insieme ai Comuni abruzzesi dell’Associazione “Borghi Più Belli” le delegazioni europee di città che hanno rievocazioni storiche simili alla Giostra. Un unico evento che nasce dalle due diverse manifestazioni che fino all’anno scorso si sono svolte separatamente a Sulmona, nell’ambito delle celebrazioni legate alla tradizionale Giostra Cavalleresca dei Borghi e Sestieri di Sulmona.
Questa mattina, l’evento è stato presentato nel corso di una conferenza stampa tenutasi in Provincia alla presenza del Presidente Antonio Di Marco, del direttore del Club dei Borghi Più Belli d’Italia, Umberto Forte, e del responsabile della Giostra d’Europa, Dino Iacobucci. Quest’ultimo ha illustrato nel dettaglio il programma, mentre il Presidente della Provincia ha sottolineato il valore storico e culturale di una manifestazione che dà rilevanza alle tradizioni dei Borghi Più Belli d’Italia in Abruzzo, legandoli contestualmente alle culture di altri Paesi europei. Il Direttore Forte ha detto “di aver accettato da subito la proposta di partecipare come Associazione dei Borghi Più Belli ad un evento già molto conosciuto e apprezzato, ma che in più permette l’incontro con altri Paesi europei”.
“Sette delegazioni europee- ha spiegato Iacobucci - per la prima volta quest’anno, sono ospiti in questi giorni di sette Comuni dei Borghi Più Belli d’Italia, per uno scambio di culture e tradizioni, prima di tornare a Sulmona e partecipare al Torneo Rinascimentale che da sabato li vedrà sfidarsi in piazza Garibaldi abbinati ai sette Borghi e Sestieri, per la conquista del Palio”.
I Paesi abruzzesi coinvolti sono: Introdacqua, che accoglie Burghausen, abbinata al Borgo San Panfilo; Anversa degli Abruzzi, che ospita Zante, abbinata al sestiere di Porta Japasseri; Scanno, che accoglie la spagnola Teruel, che correrà insieme al sestiere di Porta Bonomini; Pettorano sul Gizio, che ospita la delegazione di Corfù, abbinata al Sestiere di Porta Filiamabili; Villalago, che ospita Kitera, accoppiata al sestiere di Porta Manaresca; Bugnara, che ospita Celfalonia, collegata al Borgo di S.Maria della Tomba; Pacentro, che accoglie Lefkata, abbinata al Borgo Pacentrano. Ognuno dei Comuni abruzzesi avrà modo di far degustare un proprio piatto tipico in un tour enogastronomico attraverso i Borghi e Sestieri nella sera di giovedì 30 luglio, nel corso di una Kermesse teatrale che in contemporanea si svolgerà nelle piazzette del centro storico di Sulmona. La partecipazione al tour, comprese le degustazioni, è al costo di 15 euro.


Add this to your website