• montesilvano.jpg
  • vicoli.jpg
  • abbateggio.jpg
  • moscufo.jpg
  • villaceliera.jpg
  • cugnoli.jpg
  • loreto.jpg
  • roccamorice.jpg
  • alanno.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • salle.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • nocciano.jpg
  • cepagatti.jpg
  • rosciano.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • aanataleslide.jpg
  • penne.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Il personale della provincia a disposizione dei comuni danneggiati del maltempo

dimarco1Il presidente Di marco ha inviato una circolare a tutto il personale dell’ente, per chiedere ai dipendenti di manifestare la loro disponibilità a svolgere attività di supporto ai Comuni colpiti dal maltempo nella redazione delle schede sui danni registrati.

“Come è noto – si legge nella circolare -, i recenti episodi di maltempo in Abruzzo hanno fatto registrare sul territorio provinciale notevolissimi danni ai patrimoni pubblici e privati, cui ha fatto seguito la richiesta da parte del Presidente D’Alfonso della dichiarazione di stato di emergenza, inviata tempestivamente alla protezione civile nazionale.
L’amministrazione provinciale sta registrando numerose richiesta di ausilio operativo da parte dei Sindaci, in particolare dei Comuni più piccoli, cui il Presidente intende dare riscontro positivo ed immediato.
D’intesa con l’ing. D’Incecco, che curerà il coordinamento e l’aspetto formativo, ove necessario, chiedo a tutti i dipendenti di manifestare il proprio interesse a garantire il necessario apporto collaborativo che, in relazione ai Comuni in difficoltà, potrà svolgersi nel Comune di residenza o in quelli limitrofi al fine di limitare il disagio di ciascuno e di garantire la tempestività delle azioni previste”.

“Credo che mai come in questo momento storico Palazzo dei Marmi abbia il compito di mettersi a disposizione dei Comuni per le loro attività quotidiane – dichiara Di Marco -. Questo non solo perché la legge Delrio ha completamente trasformato il ruolo delle Province, ma anche perché, in periodi di tagli e spending rewiew, solo facendo squadra è possibile superare i problemi e le criticità, come l’emergenza che ha investito il nostro territorio a seguito della straordinaria ondata di maltempo. Mi auguro, quindi, che i dipendenti della Provincia di Pescara rispondano numerosi al mio appello e, intanto, così come i sindaci, a cui ho inviato una lettera analoga, al fine di verificare e conoscere nel dettaglio le loro esigenze”.


Add this to your website