• cepagatti.jpg
  • salle.jpg
  • rosciano.jpg
  • nocciano.jpg
  • loreto.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • moscufo.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • villaceliera.jpg
  • montesilvano.jpg
  • vicoli.jpg
  • penne.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • cugnoli.jpg
  • abbateggio.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • roccamorice.jpg
  • alanno.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Presentato il nuovo segretario generale

langiuQuesta mattina, presso la sala Figlia di Iorio della Provincia di Pescara, è stato presentato ufficialmente il nuovo segretario generale dell’ente, il dottor Antonello Langiu.
Alla cerimonia di presentazione hanno preso parte tutti i dirigenti di palazzo dei marmi, i consiglieri provinciali e una nutrita rappresentanza dei dipendenti.

“È con grande piacere che oggi la Provincia accoglie il suo nuovo segretario generale, figura chiave per la macchina amministrativa – ha dichiarato il rpesidente Antonio Di Marco -. Reputo il dottor Antonello Langiu un serio professionista e una persona dalle grandi doti umane. So, quindi, che saprà accompagnarmi nel mio percorso da presidente con tempismo e spirito di adattamento. Ovviamente, nel dare il benvenuto a Langiu non posso non salutare con affetto il segretario generale uscente, Fabrizio Bernardini, che mi ha seguito in questi primi quattro mesi di amministrazione, consentendomi di svolgere nel miglior modo possibile le attività necessarie al periodo del post-insediamento. Antonello Langiu, però, oggi sposa esattamente la mia linea di nuova gestione e visione del rapporto Provincia-Comuni”.

“Lavorare per la palazzo dei marmi in un momento così delicato per gli enti provinciali è per me un onore e una sfida – ha dichiarato Langiu -. La riforma Delrio e la nuova legge di stabilità hanno modificato totalmente l’assetto dell’ente e in questa particolare fase di riorganizzazione, di funzioni e personale, credo che svolgere il ruolo di segretario generale sarà un compito arduo, ma avvincente. Saluto con affetto mio predecessore e amico, Fabrizio Bernardini, e ringrazio il presidente Di Marco per la fiducia che mi ha concesso”.


Add this to your website
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 16 Febbraio 2015 09:05 )