• abbateggio.jpg
  • moscufo.jpg
  • cepagatti.jpg
  • roccamorice.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • rosciano.jpg
  • vicoli.jpg
  • cugnoli.jpg
  • salle.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • alanno.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • montesilvano.jpg
  • loreto.jpg
  • villaceliera.jpg
  • nocciano.jpg
  • penne.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Di Marco su criticità scuole, termosifoni Bellissario-Misticoni e trasferimento studenti del Dante Alighieri

bellisario1“In fase di accertamento dei residui – dichiara il presidente della Provincia Antonio Di Marco -, avevamo da tempo individuato fra le priorità la sostituzione dei dieci collettori guasti dell’istituto Bellisario di via Einaudi. Ieri abbiamo affidato alla ditta Modus il lavoro, frutto, ripeto, di un percorso avviato già da tempo e che ci ha permesso di recuperare i 15mila euro necessari per riparare i termosifoni. All’inizio della prossima settimana arriverà il materiale necessario per i lavori, che non si protrarranno per più di 5/6 giorni. Sono contento, quindi, di poter rassicurare i ragazzi, che in questi giorni hanno manifestato il loro disagio, e tranquillizzarli sul fatto che entro pochi giorni potranno tornare a sedere dietro ai banchi di scuola con tranquillità e in condizioni dignitose.

Per quanto riguarda, invece, il trasferimento dei ragazzi del Dante Alighieri di Spoltore presso i locali della Provincia in via Passolanciano, ammetto che siamo un po’ in ritardo sulla tabella di marcia, ma solo per eccesso di zelo. L’edificio, infatti, non è stato realizzato per essere una scuola e necessita di particolari interventi, per i quali occorrono ulteriori verifiche.
Oggi abbiamo svolto un altro sopralluogo con i vigili del fuoco per valutare la sussistenza dei prerequisiti di sicurezza dello stabile, fra cui le scale di emergenza, la presenza di estintori e le vie di fuga. Entro fine mese, comune, salvo particolari e restrittive prescrizioni da parte dei vigili del fuoco, contiamo di riuscire a conclude tutte le operazioni del trasferimento dei ragazzi”.


Add this to your website