• villaceliera.jpg
  • salle.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • vicoli.jpg
  • roccamorice.jpg
  • moscufo.jpg
  • cugnoli.jpg
  • loreto.jpg
  • alanno.jpg
  • montesilvano.jpg
  • rosciano.jpg
  • penne.jpg
  • abbateggio.jpg
  • nocciano.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • cepagatti.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Incontro tra il Presidente della Provincia Di Marco e il comandante provinciale dei carabinieri Piccinelli

piccinelliIeri mattina il presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco, il consigliere Gianni Teodoro e il comandante della Polizia provinciale Giulio Honorati hanno incontrato il comandante provinciale dei Carabinieri Paolo Piccinelli, all’interno della caserma in viale Gabriele D’Annunzio.

Durante l’incontro, il presidente e Piccinelli si sono trovati d’accordo sulla necessità di “attivare un vero e proprio coordinamento fra le forze di polizia, le associazioni dell’arma in congedo e i sindaci, al fine di aumentare la capacità di prevenzione dei crimini”. “Ci sono associazioni come quella dell’Arma in congedo, ma anche di altre forze di polizia (sul territorio pescarese sono 10 in totale), pronte a mettersi al servizio della comunità – ha spiegato Di Marco -. Il loro aiuto potrebbe essere prezioso, innanzitutto perché le loro esperienze e capacità potrebbero essere impiegate a costo zero. Inoltre, potremmo aumentare e far sentire più forte il senso di protezione ai cittadini, dato che queste “truppe” pattuglierebbero scuole, manifestazioni, eventi e interverrebbero al fianco della Protezione Civile.
Per questo ho chiesto a Piccinello di definire delle linee guida, in modo da poter organizzare con tutti i sindaci del pescarese un incontro e, in quell’occasione, illustrare loro il grande bacino di professionalità che hanno a disposizione e come impiegarlo”.


Add this to your website