• sede_provincia_pescara.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • abbateggio.jpg
  • roccamorice.jpg
  • salle.jpg
  • alanno.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • penne.jpg
  • moscufo.jpg
  • montesilvano.jpg
  • vicoli.jpg
  • villaceliera.jpg
  • nocciano.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • rosciano.jpg
  • cugnoli.jpg
  • cepagatti.jpg
  • loreto.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Il Presidente Di Marco annuncia lavori di manutenzione lungo le strade provinciali per 800mila euro

strade800Questa mattina, nella sala Figlia di Iorio della Provincia di Pescara, si è svolta la conferenza stampa del Presidente della Provincia Antonio Di Marco, dal titolo “Presentazione lavori di manutenzione delle strade provinciali, per un importo totale di 800mila euro”.
Alla conferenza stampa hanno preso parte il Presidente Di Marco, il dirigente del settore Lavori Pubblici Paolo D’Incecco, i consiglieri provinciali Di Lorito, Sarra e Catani, e tutti i sindaci o i delegati dei Comuni interessati dai cantieri, ovvero sindaci di Torre de’ Passeri, Alanno, Pietranico, Castiglione a Casauria, Pescosansonesco, Catignano. Civitaquana, Penne Collecorvino, Picciano, Loreto Aprutino e Farindola.

“Appena mi sono insediato ho subito aperto un ponte con la Regione affinché il governatore recuperasse nel bilancio regionale un fondo da destinare alla viabilità pescarese, che necessita di interventi urgenti e strutturali – ha dichiarato il Presidente Di Marco -. D’Alfonso, che non ha mai nascosto la sua volontà di lasciare alle province le competenze in materia di mobilità e edilizia scolastica, grazie, in un momento di tagli come questo, anche al trasferimento di risorse regionali e ministeriali, ha subito risposto al mio appello, stanziando 3milioni di euro da suddividere fra le quattro Province. Pescara potrà, così, aprire cantieri, già a partire da giugno, per un valore di 800mila euro, ma dalla Regione abbiamo avuto rassicurazioni che, a strettissimo giro, le Province riceveranno un nuovo finanziamento, di un importo più o meno equivalente al primo, per poter intervenire anche lungo le altre strade del territorio”.

Nello specifico, la prima trance di interventi, volti alla sistemazione dei dissesti, alla messa in sicurezza e alla manutenzione straordinaria, sarà divisa fra il comparto nord (Area Vestina, 400mila euro) e il comparto sud (Val Pescara, 400mila euro).
Gli importi stanziati per le strade di ciascun Comune (comparto sud) sono: Torre de' Passeri (confine Pietranico) 50mila euro; Alanno 35mila euro; Pietranico 60mila euro; Castiglione a Casauria 130mila euro; Pescosansonesco 30mila euro; Catignano 60mila euro; e Civitaquana 35 mila euro.
I lavori si concentreranno sulla SP nr. 51 (Torre de' Passeri - Pietranico- Bivio S. Biagio-Cugnoli - Rotatoria di Cugnoli), dove verrà anche realizzata una gabbionata di contenimento per sistemazione frana in atto;
sulla SP nr. 52 (Bivio S.P. n. 51 - Oratorio delle Grazie);
sulla SP nr. 53 (Torre de Passeri - Variante Castiglione - Pesco - Corvara - Bivio S.Biagio) ( centro abitato Castiglione + tratti vari), dove sarà realizzato anche un muretto con zanella per sistemazione smottamento; e sulla SP nr.602 (Di Forca di Penne ). Su tutte le arterie è previsto lo sbanchinamento dei cigli stradali e la ripavimentazione stradale.

Per quanto riguarda le strade ricadenti nel comparto nord, invece, i Comuni interessati dai cantieri saranno quello di Penne, per 210mila euro; Collecorvino – Picciano – Loreto, per un importo di 100mila euro; e Farindola, 90mila euro.
Strade interessate, nello specifico, la SP nr. 8 (Penne - Farindola - Rigopiano - Vado Sole); la SP nr. 9 ( B.vio Cupoli - Roccafinadamo – Arsita); la SP nr. 9/b (Trofigno - San Giorgio); e la SP nr.13 (Tavernola-Collecorvino - Penne).
I lavori previsti sono lo sbanchinamento del ciglio stradale, il rifacimento del manto stradale e della nuova segnaletica.


Add this to your website
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 26 Gennaio 2015 22:33 )