• alanno.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • villaceliera.jpg
  • roccamorice.jpg
  • salle.jpg
  • vicoli.jpg
  • loreto.jpg
  • abbateggio.jpg
  • cepagatti.jpg
  • nocciano.jpg
  • penne.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • moscufo.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • montesilvano.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • cugnoli.jpg
  • rosciano.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Gli auguri del Presidente Di Marco alle istituzioni scolastiche

titoNell’approssimarsi del Natale desidero rivolgere a tutti coloro che vivono e operano nella scuola o che le sono vicini i tradizionali auguri di un sereno momento di riposo e riflessione con i propri cari dopo il primo, intenso periodo dell’anno scolastico.

A tutti esprimo i miei migliori auguri di Buon Natale, ed i migliori auspici per il nuovo anno 2015.
Non si tratta di un gesto rituale, di un appuntamento tradizionale, ma di un desiderio che scaturisce dal profondo del cuore e dalla necessità di rallentare il ritmo dell’impegno di lavoro e di dedicare un po’ del nostro tempo alla riflessione, in questo particolare periodo.

Voglio cogliere l’occasione per sottolineare il valore educativo di dono e di buona volontà che questa importante festività natalizia esprime con i suoi riti e i suoi simboli: c’è una coerenza profonda fra questi valori e quelli che ispirano la scuola come autentico scambio di conoscenze, esperienze ed esempi di comportamento.

Le difficoltà economiche del momento ci coinvolgono in prima persona per far sì che il risultato finale dell’attività scolastica consenta di realizzare quel miglioramento delle condizioni culturali, sociali, civiche ed economiche che tutti ricerchiamo, nella consapevolezza che tutto ciò che di buono riusciamo a fare è frutto di un lavoro di “squadra”.

Ho conosciuto studenti docenti e personale di valore, appassionati del proprio lavoro, attenti a cogliere le esigenze di ciascuno e, prima ancora, a fare in modo che le inevitabili “sofferenze”, normali in tutte le comunità di lavoro complesse e numerose, non diventino ostacolo per la comune ricerca della sempre migliore qualità del servizio scolastico. A tutti loro, insieme agli auguri, va il mio ringraziamento.

Un pensiero particolare Vorrei rivolgere a voi studenti, raccomandandovi che la cultura è vita. Solo se al centro di tutto viene riportata la cultura, l’amore per lo studio, per la ricerca, per l’approfondimento, per la riflessione, ci sarà un mondo migliore.

A tutti il mio augurio sincero di un periodo di serenità, di un Buon Natale e di un
felice anno nuovo e di progresso.

 


Add this to your website