• roccamorice.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • vicoli.jpg
  • nocciano.jpg
  • alanno.jpg
  • montesilvano.jpg
  • rosciano.jpg
  • penne.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • villaceliera.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • moscufo.jpg
  • cepagatti.jpg
  • salle.jpg
  • cugnoli.jpg
  • loreto.jpg
  • abbateggio.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home In evidenza Comunicati Stampa Completato il piano neve del valore di 205 mila euro

pianonevela Provincia di Pescara è pronta ad intervenire – dichiara il Presidente della Provincia Antonio Di Marco -. Siamo ormai entrati ufficialmente nella stagione invernale e ci aspettiamo un ulteriore calo delle temperature nelle prossime settimane.
La Provincia di Pescara, però, ha predisposto con puntualità e precisione il Piano Neve 2014/2015, un documento dettagliato e attento che ci permetterà di scongiurare le emergenze che potrebbero verificarsi, con scadenza al 15 aprile 2015.
Lo scorso 15 ottobre è stato approvato il piano di reperibilità con determina dirigenziale e oggi è stata completata la procedura per l’individuazione delle ditte esterne. Sono state assegnate, infatti, le aree e le zone di competenze per le imprese che hanno manifestato la loro disponibilità a partecipare al piano neve. Le ditte esterne che interverranno in caso di necessità, aggiungendosi alla squadra interna dell’ente, sono 38, e il loro compito sarà di coprire a tappeto 760 chilometri di strade provinciali.
I mezzi a nostra disposizione, attualmente, sono 13, mentre gli operai della Provincia già pronti ed impegnati sul fronte maltempo, invece, sono 34 (più due sorveglianti), divisi in 8 squadre che pattugliano altrettante zone. Negli ultimi due mesi, le nostre “truppe” hanno già operato per garantire una corretta e sicura fruibilità nei pressi della località sciistica di Passo Lanciano”.
In totale, Palazzo dei Marmi ha investito nel Piano Neve 2014/2015 205mila euro, divisi fra: spesa ditte esterne 75mila euro; acquisto sale 30mila euro, manutenzione mezzi 50mila euro, acquisto gasolio 60mila euro.


Add this to your website