• cepagatti.jpg
  • vicoli.jpg
  • penne.jpg
  • nocciano.jpg
  • cugnoli.jpg
  • roccamorice.jpg
  • abbateggio.jpg
  • tocco_da_casauria.jpg
  • moscufo.jpg
  • la_figlia_di_jorio.jpg
  • rosciano.jpg
  • alanno.jpg
  • sede_provincia_pescara.jpg
  • loreto.jpg
  • montesilvano.jpg
  • villaceliera.jpg
  • salle.jpg
  • torre_de_passeri.jpg
PROVINCIA DI PESCARA
Sei qui: Home

dimarco1Ieri il presidente Antonio Di Marco ha approvato un decreto che dà  ufficialmente  il via al piano straordinario di revisione del fabbisogno di personale per motivi funzionali e finanziari imposti a carico della Province, come previsto dalla legge di stabilità 2015.
“L’Ufficio personale – spiega Di Marco – ha studiato approfonditamente la dotazione organica dell’ente e, in previsione dell’individuazione del personale da adibire alle funzioni fondamentali, pari e non oltre al 50 per cento della spesa attuale, ha attuato uno degli strumenti previsti dalla normativa vigente per la riduzione “governante” del personale in soprannumero. A tal proposito, su un totale di 282 dipendenti, abbiamo individuato 30 dipendenti  da collocare nel 2015 in pensionamento d’ufficio (9) e in prepensionamento (21); mentre, per quanto riguarda il 2016, 14 dipendenti, di cui 3 in pensionamento d’ufficio e 11 in prepensionamento.
A questo provvedimento – continua Di Marco – seguirà la definizione di una mobilità programmata presso i vari enti della pubblica amministrazione presenti nella regione Abruzzo. Il tutto, per salvaguardare e garantire il posto di lavoro a tutti i dipendenti”.


Add this to your website